giovedì 6 febbraio 2014

ROMITA JR. SU SUPERMAN! Due spicci sulla cosa



John Romita Jr. è il nuovo disegnatore di Superman e, da questa estate, rilancerà il personaggio che troverà ai testi Geoff Johns! Minchiazzio è forse il commento più pacato che mi viene in mente a tal riguardo.

Che dire, io adoro John Romita Jr. Adoro il suo tratto sintetico e veloce, la plasticità delle sue figure e l'espressività dei suoi personaggi. E ancora di più adoro il Romita che fu non troppo tempo fa, quello che era sì istintivo ma non tirato via. Il Romitino del ciclo di Spidey di J. Michael Straczynski inchiostrato da Scott Hanna...

per capirci...


quello sugli Eterni di Neil Gaiman inchiostrato da Danny Miki...

per ricapirci...


quello di Wolverine: Nemico Pubblico inchiostrato da Klaus Janson (che, in altre occasioni, pur essendo un grandissimo professionista, ha, a mio avviso, ammazzato un po' il tratto del figlio di cotanto padre)

Dai vabbè, ci siamo capiti.


. Il Romita Jr. degli ultimi tempi l'ho trovato con il freno a mano tirato, svogliato, quasi come se in Marvel non avesse più alcuna sfida (te credo, ha disegnato praticamente TUTTI!) Da un lato spero che l'avventura sul personaggio più iconico di sempre possa ringalluzzirlo...


ecco, per l'appunto...
d'altro canto, questo annuncio è, secondo me, l'ennesima cartina di tornasole che dimostra come la DC ultimamente sia alla canna del gas. Voi direte "Ecco il solito Marvelminkia..." però, oggettivamente, quando da un lato ti mostrano un parco disegnatori e scrittori della madonna con TANTI azzardi e TANTI nuovi talenti e dall'altra parte ti girano i 3, 4 scrittori (bravi eh, per carità) degli anni '90, altrettanti (bravi anche loro eh) disegnatori "bolliti" e Johns e Snyder che fanno da assopigliatutto...capisci che è un no contest. 

Ormai gli annunci "tosti" in DC sono "RILANCIO ULTRAMEGAPAUER DI *inserire personaggio a caso* SCRITTO DA *inserire un nome tra quello di Geoff Johns e Scott Snyder* E DISEGNATO DA* inserire gloria dei passato recente che ha fatto tante belle cose ma che ultimamente da il 30% di quanto era in grado di fare*

(a breve il generatore automatico di rilanci DC Comics per sapere quale sarà il prossimo rilancio!)

E purtroppo temo che anche questo Superman di Romitino sia sulla stessa barca. Sarei felicissimo di sbagliarmi eh...

8 commenti:

  1. a me il tratto di Romita Jr non piace (troppo "squadrato" e "semplice"), ma capisco che questo commento è puramente "de gustibus"

    RispondiElimina
  2. Speriamo sarà bello...
    Hai letto su cosa potrebbe essere la storia?
    http://www.ign.com/articles/2014/02/04/marvel-artist-john-romita-jr-goes-to-dc-to-draw-superman l'intervista

    RispondiElimina
  3. Non posso far altro che concordare, ottima analisi. Mi fa piacere notare anche l'onestà intellettuale con cui hai parlato del buon Romita JR senza i soliti: "e vabbè, come si fa a criticare Romita JR quando c'è molto peggio in giro" o "ma come fai a criticare Romita JR ha fatto la storia del fumetto"

    RispondiElimina
  4. Non sono un esperto ma la butto lì: può essere che la DC preferisca puntare sul sicuro e l'esperienza perché i suoi personaggi sono più difficili da scrivere? con questo non sto dicendo che siano più complessi, ma è innegabile, ad esempio, che gli X Men siano più "moderni" di Wonder Woman e Superman. Cioè contiamo anche che il fumetto moderno è stato immensamente influenzato dalla Marvel e dalla sua attenzione per l'aspetto umano dei super eroi. Non a caso l'unico personaggio DC che riesce a contrastare in popolarità di Spiderman e co, è il nostro amato Batman. Io poi, pur essendo un fan DC, son dell'idea che questa casa fumettistica abbia tanti, ma tanti, problemi alla base. Innanzitutto io non capisco perché ogni personaggio debba avere almeno una spalla che nella maggior parte dei casi risulta un personaggio anonimissimo e noioso (escludo Supergirl, la dinastia dei Robin e Roy Harper che sono gli unici ad essersi evoluti per conto proprio). C'era bisogno ad esempio di Wally West? non sarebbe stato meglio creare qualche villain un po più decente per Barry Allen? (sul serio, avete mai visto la schiera di villains del velocista scarlatto? roba da cadere in terra dalle risate). Oppure c'era bisogno di Wonder girl (fantasia portami via -_-) come erede di Diana? e poi BASTA e ripeto BASTA Batgirl. Davvero BASTA!!! Se invece di creare 7000 personaggi inutili la DC pensasse a valorizzare meglio quelli che già ci sono (a quale Dio devo sacrificare un cavallo per leggere una buona storia su Jason Todd, Nightwing,Cyborg, Black Canary, Katana. Static o Question?) forse e dico forse, la gente comincerebbe a conoscere qualche altro personaggio al di fuori di Batman, Superman e Wonder Woman

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so...se davvero i personaggi DC sono più difficili da scrivere di quelli Marvel per gli anni alle spalle...perché affidare il rilancio di New 52 a nomi abbastanza "meh", fatta eccezione per i soliti 3,4 noti? Perché si è lasciato ad esempio un George Perez (grandissimo disegnatore) a SCRIVERE il rilancio di Superman, per poi tarpargli le ali fino a farlo scappare via?

      Elimina
    2. Col reboot la Dc ha avuto la bella idea di ampliare il parco-personaggi sia recuperando gente morta e sepolta (anche per un motivo valido magari!) sia inserendo gente nuova. In alcuni casi è stato un successo in altri meno. Non so quale sia stato l'obbiettivo ma si è venuta a creare una confusione assurda e ha portato all'abbattimento di personaggi che meritavano di più (vedi Green Arrow, Hawkman, ecc), fondamentali una volta e ora solo ai margini.
      La Marvel in questo è più attenta. Giustamente non si fa carico della gestione di più personaggi di quelli che riesce a controllare (non è sempre vero ma comunque ci sta più attenta).
      Un'altra chiave di lettura è che la Marvel sia mggiormente in grado di gestire le sue creazioni perchè ci sono più scrittori competenti. E questo non significa che siano dei mostri ma per lo meno non ti ammazzano il personaggio, producendo storie non eccelse ma godibili...

      Elimina
  5. Mai letto Superman quindi non so dire nulla al riguardo, ma colgo cmq l'occasione per salutare il buon Tizio e cercare di persuaderlo (leggasi anche "cacargli il cazzo") a scrivere più spesso perché è molto bello leggere i suoi post :D

    RispondiElimina
  6. io della DC non capisco una cosa. secondo te è Johns che è un autarca-sovrano assoluto che vuole fare tutte le testate più fighe o sono i piani alti che glielo impongono? perchè con tutti i talenti che ci sono lì dentro non capisco perchè metà della roba la fa lui e l'altra metà se la spartiscono gli altri autori. un bel "action comics" o "superman" a Jeff Lemire? (che tra l'altro ha preso in mano green arrow risollevandolo dallo schifo in cui era caduto)....ma poi anche le ultime iniziative, villain month, forever evil....perchè piazzano solo johns in prima linea circondato da una masnada di incapaci e non fanno un bel riassestamento?

    RispondiElimina

Google+